23 Maggio, ventesimo anniversario strage Capaci

Dopo la recente conferenza organizzata dalla Terna, dal titolo “Io non bacio le mani”, non si esaurisce il nostro impegno nel campo di lotta alla mafia.

E’ stato per noi fonte di orgoglio ricevere dal Presidente della Giunta Distrettuale dell’A.N.M. di Milano Giovanni Fabrizio Narbone, l’invito a partecipare a questo evento, per ricordare tutte le vittime della mafia, a vent’anni dalla strage di Capaci, in cui perse la vita il giudice Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro.