Noi il contenuto, loro le polemiche

 

La Terna Sinistrorsa ha sempre agito in piena onestà intellettuale e trasparenza, rispettando i risultati elettorali. Anche se con uno scarto minimo, ha vinto Lista Aperta.

Gli studenti (pochi) hanno scelto, non c’è bisogno di fantasia.

Per questo, nel Consiglio degli Studenti dell’11 giugno, ci si è trovati per eleggere le nuove cariche indirette dei Rappresentanti degli Studenti.

Evitiamo di travisare le cose e soprattutto di dare informazioni sbagliate: le cariche di ateneo non sono state ‘’spartite’’ tra La Terna e Lista Aperta visto che Svolta Studenti ha espresso il Vicepresidente del Consiglio degli Studenti (eletto con i voti di tutte le liste a ulteriore dimostrazione del principio di democrazia), un rappresentante su due nel Comitato Unico di Garanzia, un rappresentante su due nel Comitato Sportivo, un rappresentante su due per la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro. È il principio democratico, non ci sostituiremo al voto degli elettori. Trovandoci distanti dalle proposte politiche di entrambe le parti, ci siamo fatti guidare dalla volontà degli studenti, ed è quindi toccato a Lista Aperta esprimere il Presidente del CdS.

Ci dispiace che si dedichino queste energie nel rivendicare delle semplici poltrone mentre vengono affrontate questioni più importanti e che interessano maggiormente gli studenti, come ad esempio la tassazione per l’anno accademico 2015/2016.

È stato infatti il tema tasse l’argomento successivo affrontato dal Consiglio. Siamo stati l’unica lista a sollevare, con preparazione e proposte concrete, le criticità che dal prossimo anno accademico potrebbero presentarsi agli studenti del PoliMi. Infatti in seguito alla ridefinizione del metodo di calcolo del modello ISEE da parte del Governo, nuclei familiari a reddito invariato potrebbero dover pagare più tasse. Le proposte che abbiamo portato e sulle quali le altre liste non hanno sollevato obiezioni sono quindi riassumibili in:
1 – specificare che un eventuale extra gettito venga destinato ad attività per gli studenti
2 – verificare l’eventuale possibilità di una rimodulazione in itinere della tassazione in modo da evitare l’extra gettito e tutelare gli studenti che avrebbero un aumento di fascia con la nuova rimodulazione, mantenendo comunque la possibilità per i soggetti che scenderanno di fascia di avere un beneficio economico, a partire dalle fasce più deboli

Vi riportiamo infine la lista completa degli eletti: Svolta Studenti, “la grande esclusa”, elegge 4 rappresentanti sui 9 che si dovevano definire.

Presidenza del Consiglio degli Studenti: Filippo Campiotti – Lista Aperta
Vicepresidenza del Consiglio degli studenti: Manal Qablaoui – Svolta Studenti

Nucleo di Valutazione: Arianna Travaglini – La Terna Sinistrorsa
Comitato Unico di Garanzia: Federica Zambrini (Terna) ed Ennio Visconti (Svolta)
Comitato Sportivo: Mauro Cicalò (Terna) e Francesco Giuseppe Mottini (Svolta)
Sicurezza nei luoghi di Lavoro: Davide Tessarollo (Terna) e Marcello Valerio Cadorin (Svolta)