IDONEI = ASSEGNATARI
8° anno in cui tutti gli idonei ricevono la borsa di studio nonostante Regione e Stato

Questo è l’8° anno in cui come rappresentanti studenteschi riusciamo ad ottenere che l’Ateneo decida di investire fondi propri (6,2 mln € per il 2018) per far sì che tutti gli idonei DSU siano anche assegnatari e affinché Diritto allo Studio non sia solamente un vuoto slogan, ma una realtà che permetta a tutti coloro che decidono di scegliere la nostra università di studiare senza un discrimine in base alla condizione economica di partenza.

Nel 2011 siamo riusciti ad ottenere l’affermazione di questo principio per la prima volta. Ora confermare questo risultato è un sintomo di un buon lavoro continuo a stretto contatto con l’Amministrazione nel mantenere vivo questo principio anche quando risulta più difficile farlo, con un numero di idonei in costante aumento (+17% rispetto allo scorso anno) e fondi regionali e nazionali stanziati senza tenere minimamente in considerazione le reali necessità della popolazione studentesca. 
Il costante lavoro dei rappresentanti studenteschi porta a raggiungere obiettivi importanti per il diritto allo studio.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: