Che cos’è il CUG?

di Alba Bernini

“Ciao! Allora oggi vieni con noi?”
“No, oggi non posso: ho la riunione del CUG!”
“Ah ok! …No aspetta, ma CHE COS’È IL CUG?!”

…Diciamo che ogni volta che nomino il CUG la scena è più o meno sempre la stessa. Per questo ho deciso di scrivere due righe per spiegare che cos’è e di cosa si occupa!

CUG sta per Comitato Unico di Garanzia ed è l’organo dedito a prevenire, monitorare ed affrontare situazioni in cui si verificano discriminazioni di genere, orientamento sessuale, età, origine etnica, …insomma, tutti i fattori di rischio che possono essere presi in considerazione. L’altro obiettivo del Comitato è rendere l’ambiente di lavoro/studio il più funzionale e il più confortevole possibile e, in quest’ottica, si sono portate avanti iniziative come ad esempio l’apertura di asili per i figli dei dipendenti del Poli.

Inoltre, presso la sede del CUG, all’interno del Campus Leonardo, dal 2010 è presente la Consigliera di Fiducia, l’avvocato Tatiana Biagioni, che fornisce non solo una tutela legale, ma anche un’assistenza e una consulenza in caso di molestie o di mobbing (un insieme di atteggiamenti ripetuti nel tempo, sia da parte di superiori, sia da parte di colleghi, che prendono di mira un individuo all’interno di un ambiente ostile con l’obiettivo di emarginarlo e di umiliarlo).
Da quest’anno, in via sperimentale, è stato aperto anche agli studenti lo Sportello di Consulenza al Ruolo e al Disagio Lavorativo che, a differenza di SpazioAscolto (il servizio del Poli che offre un aiuto e un sostegno psicologico per migliorare il rendimento accademico e l’organizzazione del carico di studio e per gestire l’ansia), offre un servizio a supporto della persona in caso di situazioni di disagio legate a discriminazioni e a difficoltà nei rapporti interpersonali.

Dal 2013 per la prima volta sono entrati a far parte del CUG anche un rappresentante degli studenti (che sarei io) e uno dei dottorandi (il dr. Antonio Devito). Abbiamo cercato di capire come intervenire nel modo più utile per tutta la comunità politecnica, anche perché finora le attività del comitato sono andate incontro soprattutto ai bisogni dei docenti e del personale tecnico/amministrativo. Per questo sarebbe interessante avere una vostra opinione sui servizi che secondo voi mancano all’interno del Poli e che potrebbero essere introdotti.

A breve sarà anche organizzato un concorso rivolto agli studenti per disegnare il logo del CUG.
Stay tuned!

Lanterna_4502P1

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: